Come impostare e personalizzare Alexa: guida passo per passo, consigli

Avete tra le mani il vostro smart speaking e ora… che fare? Da cosa iniziare per interagire al meglio con il software che custodisce? Basta seguire questa guida per scoprire come impostare e personalizzare Alexa al meglio. Niente ansia: nel giro di pochi minuti, sarà possibile acquisire le competenze necessarie per raggiungere l’obiettivo. Diventerà il vostro assistente virtuale dei sogni, in grado di ricordarvi di tutto e di più, farvi conoscere mondi straordinari e togliervi ogni curiosità.

Passaggi preliminari

È possibile utilizzare uno speaker Echo di Amazon dopo aver effettuato la sua configurazione. Si fa per mezzo dell’applicazione di Amazon Alexa disponibile per Android e iOS/iPadOS che va scaricata sullo smartphone o sul tablet. Giacché è necessario avere un account Amazon da associare ad Alexa, qualora non se ne avesse uno, bisogna crearlo. È abbastanza semplice. Si fa in una manciata di minuti e a carattere gratuito. Detto questo, vediamo, step by step, come procedere.

 

Schermata iniziale e login

L’Echo va collegato alla corrente elettrica. Dopo aver scaricato sullo smartphone o sul tablet la succitata app di Amazon Alexa, va avviata. Nella schermata iniziale vanno inserite le credenziali d’accesso dell’account Amazon e cliccato sull pulsante “Accedi” per procedere con il login.

Avviare la configurazione

Proseguire cliccando il pulsante “Continua” per due volte consecutive. Poi, a seguire, affermare la richiesta per avviare la configurazione di un nuovo dispositivo compatibile. Verrà chiesto di specificare il modello di speaker Echo in possesso (ad esempio, Echo Dot) e, in seguito, la generazione a cui  appartiene (è nelle istruzioni o comunque è facilmente rintracciabile online).

Anello arancione: collegamento con Echo

Effettuata questa operazione, bisogna aspettare che l’anello luminoso che si trova nella parte superiore dello speaker si colori di arancione. Quindi, disconnettere lo smartphone o il tablet dalla rete Wi-Fi domestica. Il passaggio successivo è quello di collegarsi a quella generata dall’Echo. Superato anche questo step, cliccare sul pulsante “Sì” che dovrebbe intanto comparire nell’app di Alexa. Proseguire accordando o meno i permessi d’accesso alla posizione – si fa in base alle proprie preferenze – quindi cliccare sul nome dell’Echo per iniziare la sua configurazione vera e propria.

Connessione alla rete e all’altoparlante

Quando richiesto, specificare la rete Wi-Fi alla quale connettere il dispositivo. Immettere la sua chiave di rete e, in seguito, specificare se collegare l’Echo a una cassa Bluetooth esterna, a un altoparlante esterno (tramite cavo AUX), oppure se utilizzare l’altoparlante integrato. Definite le impostazioni adatte alle proprie esigenze, cliccare sul proprio nome e cognome dalla schermata successiva e verificare l’esattezza dei dati personali. Quando si è certi che è tutto corretto, confermare sul pulsante “Continua”.

Richiesta dei permessi d’accesso

A questo punto, apparirà la richiesta di fornire i permessi d’accesso ai contatti e alle notifiche del dispositivo da cui si sta operando. Per far sì che questo avvenga, bisogna sfiorare ripetutamente il pulsante “Consenti”, rispondendo affermativamente ai vari avvisi. Mancano pochissimi passaggi. È il momento di digitare il proprio numero di cellulare, sfiorare il pulsante “Continua” e digitare, quando richiesto, il codice di verifica che, nel frattempo, sarà stato comunicato via SMS.

Il tutorial del primo utilizzo

Ci siamo: la configurazione è terminata. È necessario solo premere più volte il pulsante “Avanti”, per visualizzare il tutorial di primo utilizzo. Quindi, cliccare su “Vai” riferito alla schermata iniziale per concludere il processo di configurazione dello speaker; per approfondire la lista dei comandi più usati del momento, toccare il pulsante “Vai” su cose da provare.

Importante!
Per poter usare lo speaker, bisogna pronunciare la parola “Alexa” prima del comando vocale da impartire. Solo così, lo speaker entra in modalità di ascolto. Se questo avviene, l’anello a led situato sul dispositivo si illumina di azzurro-blu.


Web editor, laureata in Lingue con parecchi anni di insegnamento alle spalle e il giornalismo nel dna, amo scrivere (e leggere!) di tutto e di più. I miei hobby? Cantare, fotografare e fare origami. Attenta all’alimentazione “sana” e alla gastronomia di nicchia, adoro il mondo dei bambini, occuparmi di arredamento e di tutto ciò che ruota intorno agli animali da compagnia: il tutto ovviamente in chiave hi-tech e all’avanguardia!

Classifica dei Migliori Prodotti

Back to top
Altoparlante Intelligente